Villa Barberina ©Cantina Nino Franco

Nino Franco – Quando il vino diventa arte

Etica e ambiente entrano in cantina

Tra le colline del Prosecco la storia di una famiglia che invita a vivere e conoscere l’anima del paesaggio Patrimonio Unesco


Mappa_veneto

Degustare un bicchiere di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, significa incontrare profumi e sapori di una terra da sempre vocata alla viticoltura. Le colline del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene delineano l’area paesaggistica che dal 2019 è riconosciuta Patrimonio dell’Unesco e che dista solo 50 km da Venezia e 100 km dalle Dolomiti.

Tra le storie di viticoltori che amorevolmente curano questo patrimonio, c’è la storia della cantina Nino Franco. Fondata da Nino e oggi seguita con grande passione da Primo Franco e dalla figlia Silvia, continua a credere nelle potenzialità del proprio territorio, facendo conoscere il valore contenuto in una bottiglia attraverso l’autentica storia di chi si prende cura di ogni singolo passaggio, dalla coltivazione dei vigneti fino alla produzione del vino.

© Cantina Nino Franco

Condividere l’emozione di quanto si crea per far sì che venga appreso anche l’alto valore del territorio è un aspetto fondamentale che la cantina comunica e racconta a importatori e clienti anche attraverso “winemaker dinners” e staff trainings. Fare il vino infatti è una vera e propria arte che nasce dapprima come pensiero per poi riversarsi nella bottiglia, senza mai dimenticare etica e ambiente.
Tra le etichette della cantina, Grave di Stecca Brut è la prestigiosa bollicina caratterizzata da sapidità, freschezza e struttura; note di freschezza si incontrano nel delicato Prosecco Rustico; cremosità e sensazioni floreali e fruttate sono tipiche della cuvée Nino Franco Brut.

Il prosecco Primo Franco ed il Cartizze racchiudono invece le note della tradizione.
Accanto alla produzione di vino, la cantina segue anche un progetto che ha trasformato Villa Barberina, residenza d’epoca del ‘700, in una speciale dimora in cui trascorrere una raffinata esperienza di territorio. L’attento e ricercato restauro ha dato vita a un elegante boutique hotel dove, tra oggetti d’arte e antichi volumi si trovano cinque eleganti suite, circondate dal meraviglioso panorama delle colline del Valdobbiadene.
La cantina Nino Franco invita così a conoscere attraverso vino, paesaggio, arte e cultura l’unicità delle colline del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene.

Cantina Nino Franco
www.ninofranco.it

Glance Garda & More

About Glance Garda & More

GLANCE Garda&More, nata nel 2017, è stata pioniera nell’aprire nuovi dialoghi e nuove visioni di territorialità: il primo progetto editoriale che congiunge idealmente Trentino Alto Adige, Veneto e Lombardia, le 3 regioni che cingono il Lago di Garda e non solo, ancor prima della nomina ufficiale dei Giochi Olimpici e Paralimpici MilanoCortina2026. È la sintesi del percorso professionale della fondatrice ed editrice di Glance, che insieme a una squadra volutamente tutta al femminile di esperte nel destination marketing e della comunicazione risponde con empatia alle esigenze di un pubblico di alto livello puntando sulla qualità ed esclusività, al lusso senza tempo. Glance è una raffinata fonte d’ispirazione, dove la percezione, le emozioni e le esperienze dei luoghi e delle persone che incontriamo permettono ai nostri lettori di apprezzarne la bellezza e scorgere i dettagli più autentici. Ogni Collection annuale si presenta in un’elegante versione cartacea da collezionare. Glance è un luogo in cui la narrazione dei valori scorre attraverso immagini straordinarie di bellezza ed eleganza. Glance è fiaba. Glance è sogno. Glance è il luogo magico in cui vivere l'attesa del prossimo viaggio.